Pizza con pomodori secchi, olive taggiasche e fermentino spalmabile

FERMENTINO:
Fermè spalmabile
DIFFICOLTÀ:
PIATTO:
Secondo
INGREDIENTI PER:
4 persone
FERMENTINO:
Fermè spalmabile
DIFFICOLTÀ:
PIATTO:
Secondo
INGREDIENTI PER:
4 persone

Ingredienti

  • Farina tipo 0 300 g
  • Farina manitoba 200 g
  • Acqua 400 ml
  • Lievito di birra fresco 3 g
  • Olio evo 1 cucchiaino
  • Sale 11 g
  • Zucchero 1/2 cucchiaino

Ingredienti per
Condimento

  • Fermentino spalmabile 200 g
  • Salsa di pomodoro 400 g
  • Pomodori secchi 20
  • Olive taggiasche 240 g
  • Origano q.b.
  • Olio evo q.b.

Procedimento

Setacciare e unire insieme le farine per predisporre l’impasto in una ciotola capiente.
Sciogliere metà del lievito in due dita di acqua in un bicchiere e aggiungerlo alle farine insieme a mezzo cucchiaino di zucchero. Girare l’impasto con le mani. Aggiungere poco per volta l’acqua a temperatura ambiente.
Continuare a impastare fino a ottenere un impasto appiccicoso e molle con tutti gli ingredienti ben amalgamati.
Coprire la ciotola con una pellicola trasparente e lasciarla lievitare dentro al forno spento per circa 7 ore.
Una volta avvenuta la lievitazione, spargere un po’ di farina sul piano di lavoro e versare l’impasto.
Sbattere ripetutamente il composto ripiegandolo su se stesso. Quando risulterà compatto e meno appiccicoso, aggiungere il cucchiaino d’olio e continuare a rigirare fino ad ottenere una pagnotta morbida e non più collosa.
Aggiungere una spolverata di farina, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare per un’ora.
A questo punto dividere la pasta in 4 pagnotte, stenderle con le mani e l’aiuto della farina per predisporle al condimento.
Per ogni pizza versare la salsa di pomodoro condita con olio e origano, spargendola omogeneamente su tutta la superficie.
Adagiare i pomodori secchi e le olive taggiasche.
Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 250 gradi per circa 20 minuti.
Una volta sfornata, inserire delle quenelles di fermentino spalmabile a piacimento.

Segui i nostri aggiornamenti!