Natale plant based? Scopri il menù speciale con i fermentini!

|

Stai pensando al menù per le feste, vero? Siamo qui per darti qualche idea!

Se non sai che cosa sono i fermentini, questa è la giusta occasione per conoscerli e cominciare a creare gustose ricette plant based!

I fermentini nascono dalla fermentazione di frutta secca con la sola aggiunta di acqua e sale. Biologici e 100% vegetali, i fermentini sono alimenti naturali, senza conservanti, addensanti o altri additivi.

Abbinati ai giusti ingredienti, i fermentini permettono di esaltarne i sapori e creare dei piccoli capolavori di gusto! Per questo abbiamo pensato di accompagnarti durante le feste con uno speciale menù di Natale composto da ricette sfiziose, tutte realizzate dallo chef Tomas Marfella con i fermentini della linea Fermè.

I fermentini della linea Fermè sono realizzati con solo 3 ingredienti naturali: anacardi fermentati, acqua e sale e l’eventuale aggiunta di erbe aromatiche e spezie naturali.

Proponiamo quindi un primo piatto con Fermè al pepe nero, un secondo piatto con Fermè con erbe e fiori e dulcis in fundo, un fine pasto magico, pensato per dare gusto ai tuoi momenti unici: Fermè in edizione speciale con pezzetti di noci pecan e mirtilli rossi!

E così il Natale si colora di buono!

Ma andiamo per ordine… Scopri le ricette!

 

Gnocchi con spinaci, noci e fermentino al pepe nero

Ingredienti x 4 persone

Per gli gnocchi di patate:

Patate 1 kg

Farina 300 g

Sale q.b.

 

Per il condimento:

Spinaci freschi 50 g

Fermentino al pepe nero 90 g

Noci sgusciate 40 g

Olio evo q.b.

Procedimento

Lessare in abbondante acqua salata le patate con la buccia fino a quando non saranno morbide; se le patate sono di media dimensione ci vorranno circa 30 minuti.

Scolarle e lasciarle raffreddare, poi sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Aggiungere poco alla volta la farina. Lavorare l’impasto con le mani fino a quando non sarà ben compatto ed omogeneo. Quando l’impasto sarà pronto, tagliarlo a fette e lavorare ogni fetta con le mani fino a farla diventare un rotolino

lungo della dimensione preferita. Tagliare ogni rotolino a pezzettini a forma di gnocchi e lasciarli riposare.

Lavare bene gli spinaci, pulirli tenendo solo le foglie e tagliare il fermentino a cubetti.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata finché non saliranno in superficie. Una volta pronti saltare gli gnocchi in padella con un filo di olio, aggiungere gli spinaci e saltarli velocemente.

Spegnere il fuoco e aggiungere il fermentino a cubetti e le noci sgusciate, poi servire.

 

Strudel ripieno di zucchine, patate dolci e fermentino con erbe e fiori

Ingredienti x 4 persone

Pasta sfoglia 150 g

Zucchine 1

Patate dolci 200 g

Fermentino con erbe e fiori 90 g

Olio extra vergine di oliva q.b.

Sale q.b.

Procedimento

Per prima cosa sbucciare la patata dolce, tagliarla a piccoli cubetti regolari e lessarli in abbondante acqua salata per circa 7/8 minuti. Scolare i cubetti e saltarli in padella con un filo di olio extra vergine di oliva, fino a fargli ottenere una crosticina croccante. Aggiungere un pizzico di sale e tenere da parte.

Tagliare la zucchina a piccoli cubetti regolari, dopo averla lavata, e saltarli in padella con un filo di olio extra vergine di oliva. Va bene utilizzare la stessa padella usata in precedenza in modo che tutti i sapori vengano assorbiti. Anche in questo caso aggiungere un pizzico di sale e tenere da parte.

Stendere la pasta sfoglia su un tagliere infarinato e adagiare le patate dolci e le zucchine al centro, ormai raffreddate. Distribuire il fermentino tagliato a cubetti regolati sopra alle verdure.

Ripiegare la pasta sfoglia per ottenere la classica forma dello strudel.

Tagliare la pasta in eccesso dai bordi e fare dei taglietti orizzontali in cima.

Infornare a 170 gradi per circa 40 minuti. Al termine, fare intiepidire e servire.

 

Fermentino in edizione speciale con pezzetti di noci pecan e mirtilli rossi

 

I fermentini sono gli alleati perfetti in cucina, infatti, grazie alla loro versatilità si prestano ad essere utilizzati in tantissimi piatti: antipasti, primi, secondi, dessert.

Genuini e dalla lista di ingredienti estremamente corta, i fermentini amano arricchire con gusto i piatti più semplici come quelli di questo menu.

Che aspetti? Puoi trovare i fermentini nei punti vendita NaturaSì e online nello store Cuore Vegano.

Mettiti alla prova realizzando queste ricette, divertiti in cucina e assapora il gusto delle feste!

Buon Natale con Fermè!

Condividi l’articolo

Segui i nostri aggiornamenti!